Audit di controllo

Secondo l’Art. 44f) della RLE “Il proprietario dell’edificio e dell’impianto deve mantenere costantemente efficienti i dispositivi e gli attrezzi per la prevenzione e la sicurezza contro gli incendi. In particolare egli provvede affinché ditte abilitate secondo la norma ISO/IEC 17020 effettuino controlli periodici delle apparecchiature tecniche per la prevenzione contro gli incendi, imposte dalle normative in vigore” e conformemente agli articoli 17 “Proprietari, gestori e utenti di costruzioni e impianti devono garantire la sicurezza di persone, animali e oggetti ” e 18 della Norma di protezione Antincendio, “…Costruzioni ed impianti devono essere mantenuti in buono stato, come previsto dalla normativa, e sempre pronti all’uso.”

A tal scopo, i nostri specialisti effettuano controlli periodici (mensili, semestrali od annuali a discrezione del Committente) sullo stato dei percorsi di fuga, illuminazione e segnaletica di sicurezza, compartimentazioni tagliafuoco (porte e pareti), estintori e posti di spegnimento, ecc. presenti nelle vostre aziende, negozi o magazzini (in Ticino o in qualsiasi altro Cantone) per mantenere il livello di sicurezza esistente con il passare del tempo. Il tutto si conclude con un rapporto interno alla Direzione.

Chiedeteci un contratto di assistenza per controlli periodici. Saremo lieti di eseguire un sopralluogo e farvi pervenire la nostra migliore offerta personalizzata.

Lascia un commento